BLOG
Scopri la nuova Giulia Alfa Romeo con Punto Rent
Pubblicato il 10th marzo 2016

Con qualche ritardo nello sviluppo, dopo la presentazione ufficiale di giugno 2015, finalmente gli appassionati dell’Alfa Romeo possono ammirare la nuova berlina Giulia.
Con Punto Rent potete noleggiarla usufruendo dell’offerta vantaggiosa del mese di marzo, visitate questa pagina per ulteriori informazioni.

La Nuova Giulia si è rivelata davvero all’altezza delle aspettative, riproponendo nella sua bella linea e nella sua tecnica lo spirito del prestigioso marchio.
Il design italiano è essenziale ed indubbiamente bello ed elegante, la Giulia è stata progettata per esaltare l’ergonomia, le proporzioni sono dettate dalla trazione posteriore.
La progettazione della Giulia ha permesso di ottenere il passo più generoso della categoria.

come noleggiare alfa romeo giulia

Il telaio è creato apposta per questo tipo di trazione, l’abitacolo è spostato verso il retrotreno e “appoggiato” sulle ruote motrici di trazione.
I parafanghi posteriori rendono evidente il punto dove viene scaricata la potenza in terra.
Il cofano anteriore, allungato, crea un equilibrio.
Tutte queste accortezze nella progettazione sono servite a raggiungere una distribuzione ottimale dei pesi. Infatti motore e meccanica si collocano tra i due assi per bilanciare al meglio le masse.
Oltre alla perfetta distribuzione dei pesi, sono necessarie le sospensioni per ottenere un assetto ottimale. Lo schema della Giulia prevede una soluzione esclusicv a doppio braccio oscillante con asse di sterzo semi-virtuale, con nel retrotreno una sospensione multilink a quattro bracci e mezzo (con soluzione per regolazione della convergenza brevettata Alfa Romeo).

Le specifiche meccaniche permettono a questa berlina di raggiungere ottime prestazioni su strada, e promettono un gran piacere di guida al guidatore. Anche i materiali ultra-leggeri contribuiscono
ad ottenere queste magnifiche prestazioni, ad esempio la fibra di carbonio per l’albero di trasmissione, l’alluminio per motore e sospensioni, un misto di alluminio e materiale plastico per la trasversa posteriore. Il peso risultante è di 1.374 kg, un valore paragonabile ad una vettura del segmento C.

come noleggiare alfa romeo giulia

Gli interni sono molto curati, con finiture eccellenti e plastiche morbide, la selleria è in pelle così come i pannelli delle portiere e i dettagli del cruscotto.
Per cambiare le marce ci sono delle evidenti palette sul volante, sintomo del carattere sportivo della vettura, così come lo è la forma asimmetrica del volante.
Il tunnel centrale ha uno stile molto elegante, con una manopola centrale, chiamata Rotary Pad, che permette di gestire il sistema di infotainment.
Questo sistema sulla Giulia è di ultima generazione, con display ad alta definizione (6,5 pollici) con Bluetooth, Usb e controlli al volante. Il sistema audio è d’avanguardia con il Sound Theatre, dotato di 10 diffusori comprensivi di subwoofer.

Per quanto riguarda la sicurezza, sulla nuova Alfa Romeo ha debuttato in anteprima mondiale per questo segmento, l’Integrated Brake System (IBS), un sistema elettromeccanico innovativo che combina controllo di stabilità con servofreno, Questo garantisce una risposta istantanea del freno, con distanze di arresto record (da 100 km/h a 0 in 38,5 metri).
Di standard su tutte le versioni il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, che rallenta o arresta automaticamente la vettura in casi di possibile collisione. Il dispositivo utilizza un sensore radar e una telecamera nel parabrezza anteriore.
Se il guidatore, una volta avvisato dalla telecamera, non dovesse intervenire, il sistema aziona automaticamente i freni per evitare l’impatto e ridurne le conseguenze.

Non aspettare, noleggia Alfa Romeo Giulia con Puntorent e approfitta dell’offerta del mese!

Vuoi essere contattato?

Lascia qui il tuo numero, ti richiameremo noi per un preventivo senza impegno.